Associazione cavalieri Macomer


Vai ai contenuti

mascalcia

iniziative

I° Corso amatoriale di mascalcia



guarda il video di presentazione dell'iniziativa

Nella foto la processione di S. Antonio, il cavaliere con la bambina Achille Fadda il primo maniscalco di Macomer, e giusto per dare continuità alla tradizione, il figlio Giovanni è componente del direttivo della nostra Associazione

Lo Zoccolo nei dettagli

perioplio del tallone (1),
glomo (2),
fettone (3),
lacuna centrale (4),
lacuna collaterale (5),
tallone (6),
barra (7),
angolo di inflessione (8),
muraglia pigmentata (9)(strato esterno),
muraglia non pigmentata (10) (strato interno),
linea bianca (11),
punta del fettone (12),
suola (13),
punta dello zoccolo (14),
guida per la misura della larghezza (15) (linea azzurra tratteggiata),
quarto (16),
guida per la misura della lunghezza (17) (linea azzurra tratteggiata)

IndietroPlayAvanti




Un gruppo di appassionati ha preso l'iniziativa di rinverdire l'arte della mascalcia macomerese che vanta sull'argomento una storia di tutto rispetto, se si pensa alle famiglie di mastros de ferru (maniscalchi appunto) dei Campus dei Meloni dei Fadda che probabilmente per diverse volte hanno avuto la soddisfazione di aver ferrato importanti campioni.

L'obiettivo ovviamente non era certo quello di raggiungere il loro livello di esperienza e di competenza, che ricorda la famosa scuola di Pinerolo, ma semplicemente di apprendere come e fatto un arto, in particolare lo zoccolo e come si può intervenire per applicare un ferro nel corso di una passeggiata a cavallo e quindi in caso di assoluta emergenza (ma in sicurezza e nel pieno rispetto del benessere dell'animale). Le pazienti spiegazioni teorico pratiche del docente hanno alimentato di giorno in giorno la curiosità dei partecipanti soci e componenti del direttivo della nostra Associazione, che hanno festeggiato la conclusione del corso ospitati a casa Campus tra trofei di caccia e antiche storie di mascalcia.

IndietroPlayAvanti

Torna ai contenuti | Torna al menu
'